Altre pagine per i Pink Floyd

Le Foto

 Syd Barrett
Syd Barrett
 Syd Barrett
Syd Barrett
 Syd Barrett
Syd Barrett

Syd Barrett .... addio Crazy Diamond

Il 7 luglio 2006 è morto Roger Keith "Syd" Barrett, folle paroliere, voce solista e chitarrista dei primi Pink Floyd. E' morto nella sua città natale, Cambridge, a 60 anni, consumato dal diabete, cieco ed invalido.

E' morto "pacificamente", dicono i giornali inglesi che riservano tutti la prima pagina alla notizia; certo che la sua è stata una morte estremamente "lunga", iniziata già nel 1968, quando l'acido lisergico lo aveva già bruciato. E' proprio del 1968 la sua uscita dal gruppo: non riesce più a suonare in pubblico, neppure imbottito di droga, ed anche la sala di incisione, per lui, rappresenta un problema.

Da quel momento in poi saranno più gli anni passati nelle case di cura di quelli trascorsi tra le mura della casa materna: la depressione ed una serie di forti disturbi psichici non lo abbandonano più. Fino al 7 luglio del 2006.

Impressionante come in soli tre anni di carriera (dal 1965 al 1968) Syd Barrett abbia potuto segnare fortemente quello che doveva essere il futuro della musica rock in generale, diventandone un simbolo.

Impressionante come, per tutta la lunga carriera dei Pink Floyd, abbia continuato ad essere una specie di "convitato di pietra" presente praticamente in ogni album.

Syd Barrett era l'"uomo" spezzato dagli ingranaggi della società, colui che non ha resistito alle pressioni del business, che non ha saputo adeguarsi, piegarsi: troppo sensibile sicuramente, troppo "contro", troppo poeta, troppo ribelle, troppo "genio e sregolatezza" ... Troppo ....

"Flaming" (Barrett)
(da "The Piper at the Gates of Dawn" 1967)
Solitario tra le nubi tutte blu,
sdraiato su una trapunta
Ehi! Tu non puoi vedermi
ma io vedo te!
Oziando nell'umidità della rugiada,
in sella ad un liocorno...
Niente paura! Tu non mi puoi sentire
ma io sento te!
Vedo i ranuncoli afferrare la luce,
dormo sopra un dente di leone.
Tranquillo! Non ti toccherò,
ma potrei farlo!
Sghignazzando nel cielo scarlatto,
io viaggio col telefono...
Ehi! Non siamo mai stati in alto
come quassù!

Rosalba Crosilla

Pubblicato il 7 luglio 2006

Le nostre recensioni

:: Atom Heart Mother

:: Dark Side of the Moon

:: Wish You Were Here

:: The Wall

:: The Final Cut

:: Roger Water: The Wall concerto 2013

Il SITO

On line dal 29 settembre 2003, cresciuto nel corso degli anni ed ora "vola" ormai da solo.

Aperto a collaborazioni esterne (rarissime purtroppo), è stato voluto, costruito e scritto da me e da Starless, che ha contribuito per alcune recensioni musicali ed è l'autore della Storia del Progressive.

email

USABILITA' del SITO

Planando è realizzato secondo i canoni dell'accessibilità e le normative del W3C. in quanto credo che le informazioni contenute nella rete debbano essere usabili e leggibili da tutti.

Il linguaggio HTML.04 usato è scritto "a mano", senza l'ausilio di software. Sia il linguaggio HTML che i CSS hanno, ovviamente, passato il vaglio del W3C.

COPYRIGHT e NOTE LEGALI

Le finalità del sito sono puramente divulgative, improntate al libero scambio di idee sul web senza, per questo, contravvenire alle norme sul copyright. A tale scopo riporto il testo dell'art. 70, legge 633 dd 22 aprile 1941 (e successive modificazioni) "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio", testo consolidato in vigore alla data del 29 aprile 2003: "1. Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."

Il sito contiene cover di album e foto di gruppi o di artisti, nonchè stralci brevissimi di testi: tutto ciò è stato reperito in rete, apparentemente apparentemente di pubblico dominio, liberamenti scaricabili ed utilizzabili nelle pagine WEB personali come le mie. Qualora qualcuno scoprisse la messa on line (a mia insaputa) di materiale coperto dal diritto di autore me lo segnali e provvederò immediatamente a rimuoverlo.

Se volete riportare testi o stralci di testo nel vostro sito, per favore contattatemi: sono disponibile al libero scambio di risorse, ma solo con siti che non ospitino materiale pornografico o comunque rivolto ad un pubblico esclusivamente adulto, materiale o frasi in qualche modo riconducibili al razzismo, nè contenga frasi o materiale istigante alla violenza contro qualsiasi essere vivente.

© Copyrights Rosalba Crosilla 2003 - all rights reserved